Come parlare di cambiamento

Discorsi sul cambiamento, parla Rabin

Non sono molti, anche tra i politici di livello, quelli che sanno parlare di cambiamento con efficacia. Rabin di sicuro lo sapeva fare. Proseguo con la produzione di video con commenti ai gradi discorsi con l’ultimo discorso di Rabin, ma prima ti ricordo:

Cerco volontari per un corso pilot
Ho progettato la nuova versione del corso di Public Speaking con il metodo ARPA e ho bisogno di provarlo per la messa a punto definitiva. Quattordici ore di corso e un webinar successivo, a un prezzo … ridicolo. Appena sufficiente a selezionare le persone interessate e coprire le spese. Se ti interessa iscriviti subito i posti sono molto limitati: https://goo.gl/M7cXCG
Il corso si terrà a Milano Presso Talent Garden Merano, Venerdì 20 Ottobre 2017 dalle 9.00 alle 18.00 e Sabato 21 Ottobre 9.00 – 16.00

Sotto il suo governo vennero  raggiunti per la prima volta degli accordi di pace con l’OLP. Incontrò un’opposizione feroce da parte dei suoi oppositori interni, tanto feroce che fu assassinato pochi minuti dopo il discorso che troverete nel filmato. Quando si parla di un macro cambiamento le “regole” sono abbastanza semplici:

Continua a leggere

Introversi e public speaking, ne parla Susan Cain

L’introversa e il suo storico successo a TED

Sono molto interessato al tema degli introversi e public speaking, per il semplice motivo che appartengo alla categoria.

Certo, noi introversi proviamo un po’ d’invidia per il godimento che provano molto estroversi quando sono in pubblico, la gioia con cui si preparano e la carica che ricevono dal palco. Sono oltre vent’anni che parlo in pubblico con regolarità, quindi so che è possibile farlo e farlo bene da introverso. Mi dà comunque grande soddisfazione il fatto che Susan Cain, tanto introversa da aver costruito su questa sua caratteristica un sito dedicato, ha tenuto uno dei discorsi più ascoltati di sempre ai TED Talk, l’arena dei migliori oratori mondiali.

Inoltre ha condiviso moltissime illuminanti consigli,ricavati dalla letteratura e interviste,  su come affrontare il pubblico da introverso.

Introversi e public speaking  Continua a leggere

Giorgio Vi parla al pubblico, il discorso che annuncia la guerra

Re Giorgio VI parla al pubblico

Nei filmati che ti propongo oggi, Re Giorgio VI, finalmente parla al pubblico, determinato a tenere alto il morale degli inglesi durante la seconda guerra Mondiale. Nel precedente post grazie a degli spezzoni del film “Il discorso del Re”, abbiamo visto quali esercizi e trucchi furono utilizzati dal coach del sovrano balbuziente.

Vantaggi e svantaggi del discorso radiofonico

In questi due filmati è interessante ascoltare il discorso radiofonico originale dell’annuncio della guerra e la ricostruzione fatta nel film . Quando uno parla al pubblico in radio ci sono difficoltà aggiuntive e qualche vantaggio.

Discorso Originale (in inglese)

Versione cinematografica (in italiano)

La qualità vocale

Continua a leggere

Parlare in pubblico, gestire gli imprevisti

Gestire gli imprevisti: S. Jobs

Gestire gli imprevisti nel public speaking significa; abbandonare la pianificazione e passare all’improvvisazione, senza perdere la calma, né far finta di nulla. Da scrivere è facile, da fare meno, molto meno. Ma intanto un annuncio:

Presentazione


Presso Talent Garden si terranno a gennaio due presentazioni di “Davanti a tutti” e workshop di Public Speaking .
A Milano dalle 18.30:
– 24/1/2017 presso la sede di Via Merano, 16 (clicca qui per prenotare)
– 27/1/2017 Via Arcivescovo Calabiana, 6 (clicca qui per prenotare )


Torniamo agli imprevisti, vorrei mostrarti alcuni esempi positivi e negativi nei prossimi post, cominciamo da un grande delle presentazioni: Steve Job. Oltre ad essere una grande oratore era anche una persona notoriamente irascibile e perfezionista. Diventa così doppiamente interessante vederlo gestire gli imprevisti in questo filmato.

Continua a leggere